Assicurazioni Viaggi
Assicurazioni Viaggi



Assicurazioni Viaggi

L'assicurazione viaggi è un tipo di assicurazione che copre i contrattempi che possono capitare poco prima di partire o direttamente durante il viaggio.
Può succedere di ammalarsi poco prima della partenza o dover rinunciare alla vacanza a causa di problemi ben più gravi.
Se non si è stipulata un'assicurazione per il viaggio in questione, oltre al danno, dover rinunciare alla vacanza, spunta anche la beffa, dover pagare la penale per recesso, che in alcuni casi può arrivare al 100% del costo del viaggio.

Le assicurazioni per viaggi organizzati in Italia possono coprire, se si firma la relativa clausola, anche eventuali spese mediche legate a problemi di salute durante il corso del viaggio.
Le agenzie di viaggio, al momento della prenotazione, propongono quindi ai clienti di firmare un'assicurazione che copra i costi di un eventuale annullamento del viaggio (ed eventualmente una copertura medica).
Questo tipo di assicurazione deve essere stipulata non oltre 8 giorni dalla data di prenotazione, altrimenti bisogna attendere un periodo di 28 giorni di vacatio, durante i quali l'assicurazione non è valida.

L’assicurazione viaggi per recesso copre tutte le spese di annullamento nel caso di morte, infortunio o malattia dell'assicurato, di un suo familiare o di altra persona indicata nella polizza, anche se di solito prevede uno scoperto, detto anche franchigia, a carico dell’assicurato, pari al 10 - 20% del costo coperto.

L'assicurazione viaggi non copre il recesso dal viaggio per malattie croniche, malattie già oggetto di cura nei 6 mesi precedenti il viaggio o malattie causate da uso di farmaci o alcolici.
Di solito non sono coperti i recessi per gravidanza, guerra, catastrofi, atti di sabotaggio o terrorismo, e scioperi.


Oltre che per recesso, chi parte per un viaggio può assicurarsi anche per perdita, furto o danneggiamento del bagaglio.
L'assicurazione si impegna in questo caso a rimborsare all'assicurato, entro i limiti previsti dal contratto, i danni conseguenti a furto, smarrimento o danneggiamento del bagaglio. L'assicurazione comprende l’intero bagaglio e tutto ciò che indossiamo.

Se le valigie arrivano a destinazione con almeno 24 ore di ritardo, l'assicurazione consente di acquistare vestiti ed altri oggetti assolutamente necessari, fino ad un certo importo (i massimali sono differenti da compagnia a compagnia) da documentare con ricevuta o scontrino.

E' utile sapere che il bagaglio in auto, che deve avere una chiusura propria, è assicurato soltanto di giorno e solo se si trova nel bagagliaio, quindi non visibile dall’esterno, mentre di notte il bagaglio risulta assicurato solo se la macchina viene posteggiata in un garage chiuso a chiave.
L'assicurazione non copre la perdita di soldi, assegni, biglietti e documenti.
Sono anche esclusi i danni provocati dall’assicurato in modo doloso o colposo. In ogni caso è importantissimo informare quanto prima via telefono o via fax la compagnia assicuratrice ed eventualmente la polizia in caso di furto o incidente.

Le principali prestazioni offerte dalle polizze viaggi prevedono comunque dei massimali, perció risulta indispensabile consultare le condizioni generali di assicurazione prima di sottoscrivere una polizza viaggio.

Vediamo cosa contiene una generica polizza viaggio:
- assistenza in viaggio: centrale operativa 24/24h; consulenza medica telefonica; invio di medicinali urgenti; traduzione cartella clinica; segnalazione di un medico specialista; interprete a disposizione telefonicamente, rientro sanitario; rientro della salma; rientro dei familiari assicurati; rientro dei compagni di viaggio assicurati; rientro accompagnato di minori; viaggio di un familiare in caso di ricovero o decesso dell'assicurato; rientro anticipato in caso di ricovero o decesso di un familiare a casa; rientro dell'assicurato convalescente; rimborso spese telefoniche; protezione carte di credito e assegni; assistenza legale; anticipo cauzione; anticipo di denaro.
Ricordiamo che ogni voce potrebbe avere dei massimali e che ogni compagnia presenta dei massimali differenti.

- spese mediche: pagamento diretto spese mediche, ospedaliere e chirurgiche; rimborso delle spese di trasporto al centro medico di pronto soccorso; rimborso delle spese mediche e/o farmaceutiche; rimborso delle spese odontoiatriche urgenti; rimborso delle spese per cure riabilitative e fisioterapiche occorse in viaggio conseguenti al ricovero ospedaliero.

Inoltre, a seconda di quanto si è disposti a pagare, vi sono delle garanzie opzionali aggiuntive che possono prevedere:
- assicurazione bagaglio, con rimborso spese in caso di furto, incendio, rapina, scippo o mancata riconsegna da parte del vettore aereo; rimborso spese per acquisti di prima necessità in caso di ritardo superiore a 8 ore nella riconsegna del bagaglio, noleggio attrezzatura per infanzia;
- assicurazione ritardo aereo, con rimborso spese in caso di ritardo del volo aereo;
- prolungamento soggiorno, con rimborso spese hotel in caso di prolungamento del soggiorno per malattia, infortunio o a seguito di furto o smarrimento dei documenti necessari al rientro;
- copertura smartphone, tablet, fotocamera, con rimborso spese per danni in caso di furto, rapina o scippo, danno accidentale.

DISCLAIMER




Chi Siamo

Assicurazioni Viaggi

Contattaci


©2011 PREVENTIVI ASSICURAZIONI – Tutti i diritti riservati - Privacy Policy